recuperare dati da hard disk danneggiato

Laboratorio recupero dati hard disk

Recupero Hard Disk: è possibile?

 

Quando succede un gusto a un hard disk del computer si rischia di perdere tutti i dati accumulati su questo supporto di memoria.

L’hard disk è un dispositivo molto fragile, costruito con pochi elementi che, non appena si rompono, rischiano di perdere completamente ogni cosa salvata su di essi fino a quel punto.

Quando si rompe un hard disk si blocca l’intero computer: Windows non parte più, non è possibile salvare nulla sull’hard disk stesso anche se il PC lavora e iniziano i problemi.

E qualora sull’hard disk si avevano dei file molto importanti, – come le tesi di laurea, – si cade nella disperazione senza sapere cosa (e come) fare pur di recuperare i dati perduti.

Ma è possibile farlo? La risposta a questa domanda è affermativa, ma con qualche precisazione.

Recuperare i dati da un hard disk rotto non è affatto facile: si tratta di un’azione che, in via di massima, richiede di possedere le attrezzature adatte e conoscenze specifiche.

Solo contattando un’azienda specializzata in grado di farlo si potranno recuperare i dati dall’Hard Disk.

 

Chi contattare per recuperare Hard Disk?

 

Oggigiorno esistono tante aziende che si occupano del recupero dei dati dagli hard disk (www.recuperodati.it).

Alcune sono più efficaci nel recuperare i file di testo dagli hard disk rotti; altre, invece, possono recuperare più efficacemente tipi di file diversi, come le foto e i video.

In linea generale ogni azienda che lavora nel settore di recupero dei dati si specializza da sé in una particolare azione.

Tutto dipende dalle attrezzature presenti nel suo laboratorio, dall’esperienza (e competenza) dei tecnici, nonché dal numero di interventi effettuati.

In linea generale ogni azienda con un minimo di esperienza nell’ambito ci metterà all’incirca un paio di giorni per analizzare l’hard disk rotto, capire il motivo della rottura e intervenire adeguatamente al fine di stabilire una lista dei dati recuperabili.

Sarà il cliente stesso, poi, a scegliere se procedere al recupero dei dati elencati oppure lasciarli perdere.

In ogni caso bisogna considerare che delle buone aziende di recupero dati dagli hard disk sono in grado di ripristinare circa i 90% dei dati totali e vi è sempre quel 10% di dati che risulterà comunque irrecuperabile.

 

Come procedere per recuperare i dati da un hard disk

 

centro recupero dati hard diskInnanzitutto l’azienda che se ne occupa analizza l’hard disk rotto.

Per farlo esistono sia delle tecniche, che degli strumenti specifici.

L’analisi dell’hard disk stabilisce il punto in cui l’hard disk ha subito la rottura.

Questo primo passo d’analisi permette di comprendere anche come muoversi in futuro per ripristinarlo.

Successivamente i tecnici che si occupano del recupero dei dati ricostruiscono l’array.

I vari frammenti virtuali vengono riposizionati insieme al fine di dare una prima immagine dei dati dell’hard disk.

Tale immagine può essere estratta e copiata su un supporto di memoria diverso, offrendo ai tecnici la possibilità di fornire questo supporto al cliente, che quindi potrà trasferire i dati sul proprio PC.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *