frigoriferi a lunga durata

Come scegliere i frigoriferi giusti

La scelta degli elettrodomestici non è sempre semplice e tante volte ci si perde nel mondo immenso di marche, forme e caratteristiche tecniche.
Esempio tipico è l’acquisto del frigorifero.
Attualmente ne esistono di svariati tipi, forme, grandezze, colori e anche proprietà tecniche che non tutti conoscono.
Valutiamo insieme, quindi, come fare per acquistare un frigorifero che faccia al proprio caso.

Attenzione ai consumi

Come scegliere la classe migliore


I frigoriferi si distinguono in classe A+ A++ e A+++
. Cosa significa?
Semplice: sono le tre categorie che differenziano i frigoriferi in base al consumo annuo in Kwh e quindi il rapporto costo – consumo che cambia notevolmente tra la prima classe e l’ultima.

E’ infatti accertato che un frigorifero di classe A+ ha un consumo in kwh annuo del 50% maggiore rispetto alla categoria di classe A+++ che, se anche al momento dell’acquisto risulterà più costoso della classe A+, il risparmio che apporterà ai consumi domestici compenserà abbondantemente il costo iniziale.
Sul mercato, attualmente, numerose marche hanno una vasta gamma di frigoriferi che permettono di non far risentire in bolletta un acquisto errato.

Tra le tante, non si può non citare LG che offre e consiglia ai suoi clienti i frigoriferi di sua produzione con alto risparmio energetico atto a salvaguardare le bollette di energia elettrica ed anche la salute dell’ambiente.

Caratteristiche principali

Ad ognuno il suo frigorifero

LG è tra le marche più annoverate in campo di elettrodomestici e tra i frigoriferi vanta un’infinità di scelte sia in fatto estetico che pratico e finanziario.
Ciò significa che dopo aver optato per la classe favorevole al proprio caso, LG può soddisfare anche tutti i bisogni di arredamento in base agli spazi ed ai gusti. Infatti si possono avere sia frigoriferi combinati dove al lato superiore si trova il refrigeratore e nel basso il reparto del congelatore. Con l’ingegnosa tecnologia Total No Frost, si eviterà anche la formazione di quella fastidiosa brina.

Per chi invece ha più spazio, può vagliare tra i frigoriferi LG con doppia porta che, nulla togliendo a quelli combinati, presentano delle caratteristiche tecniche davvero uniche come il cassetto Vitalight ed il drink dispenser pratici ed atti a conservare al meglio gli alimenti.

Cose da ricordare

Attenzione alle comodità

Nella scelta dei frigoriferi è fondamentale considerare anche le proprie necessità.
Questo LG lo sa bene e tiene in considerazione la praticità e la velocità anche nella pulizia. Infatti, grazie proprio all’innovativo sistema no frost che non permette la formazione della brina, la pulizia avviene in maniera semplice e continuativa in quanto l’autosbrinamento e lo scongelamento evitano la formazione di cattivi odori.

L’utilizzo dei frigoriferi è poi fondamentale, sia per quanto riguarda il risparmio energetico, sia per la massima durata degli stessi in una casa. Evitare quindi l’apertura continua delle porte durante il giorno; ancora si consiglia di non riempire i vani ed i cassetti eccessivamente perché ciò comporterebbe l’abbassamento della temperatura interna così come avverrebbe nel caso si collocasse il frigo nelle vicinanze di fonti di calore oppure in una camera troppo soleggiata.

Tutte queste piccole accortezze faranno in modo di dare lunga vita al frigorifero nuovo, risparmio economico ed energetico sui consumi domestici e, perché no, anche un tocco estetico che, grazie alle forme ed ai colori offerti dalla LG, risulterà non solo essere un elettrodomestico bensì un completamento importante dell’arredo cucina.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *